Film: PAPA GIRU, AMORE E VENDETTA

TRAMA

durata 80 minuti

La trama è molto intensa, impegnativa e commovente. 
Scritta e romanzata dai registi Tony Zecca e Mino Chetta.
Buona parte del lavoro corrisponde a verità, una esigua parte è frutto della fantasia degli autori.

Il lavoro è tratto da una storia vera accaduta nel 1800 a Grottaglie (TA) Salento.

Due uomini si invaghiscono di una bella donna, ne scaturisce una forte competizione. A seguito di questa rivalità amorona uno dei due viene ucciso con una pugnalata al cuore. Viene accusato Papa Giro, professandosi sempre innocente. Arrestato e condotto nelle carceri di Lecce. Riesce a scappare e crea una banda di briganti. Dopo anni di latitanza viene catturato e giustiziato a morte. Le due famiglie si stringono al dolore, provocato dai figli. Alcune scene sono forti e commoventi. E' sicuramente una storia d'amore, passioni e vendette. Ambientato tutto nel 1800, costumi d'epoca. Girato a Grottaglie, Crispiano, San Marzano, marina di Lizzano, Francavilla Fontana, Ostuni e Martina Franca. Per realizzare questo importante lavoro ci son voluti 9 mesi, 7 paesi coinvolti e circa 75 personaggi (emergenti, affermati e dilettanti). Noterete paesaggi bellissimi del Salento, trulli, masserie, grotte, ulivi secolari e usi e costumi dell'800. Realizzato per hobby e passione verso il Cinema.
A seguito di alcune scene finali (fucilazione) si raccomanda la visione a un pubblico maggiorenne.
Non tutto corrisponde a fatti realmente accaduti. Alcuni riferimenti a fatti o cose sono frutto della fantasia dei registi.
Durata 1 ora e 20 min.


I Registi sono Tony Zecca e Mino Chetta, che hanno curato il copione, riprese, montaggio e selezione del cast.

Alcune scene estratte dal Film.






Visita le altre pagine:
* PROIEZIONI
 * REGISTI